Lo sport è non solo un momento di cura del corpo, benessere fisico, leggerezza dell’anima ma anche condivisione e socialità.  Per questo il centro sportivo natatorio aQavion è stato concepito come una piazza ad attitudine sportiva con lo scopo di far impegnare il proprio tempo libero attraverso le discipline acquatiche , funzionali ed estetiche.

L’impegno sportivo diventa, così, elemento di formazione, nel rispetto dei tempi e dei modi delle persone. Attraverso la pratica  del nuoto si sviluppano sentimenti di lealtà sportiva, autodisciplina, capacità di procedere per obiettivi. aQavion nasce con l’idea di divulgare la cultura sportiva, il rispetto per l’ambiente e la cura per la propria persona, valori fondamentali per una convivenza civica e sociale.
Attività acquatiche, nuoto, fitness in acqua, centro benessere, corner bar, shop sport ,solarium, piscina esterna identificano il concept unico ed innovativo di aQavion.

Staff estremamente qualificato e aggiornato attraverso brevetti FIN  per ogni specifica attività.

Quando i CAMPIONI dello Sport incontrano IMPRENDITORI di successo… ecco nascere  aQavion. Costituita da ex pallanuotisti Olimpionici come Fabio Bencivenga e  Fabio Violetti   (biografia in basso) insieme ad un gruppo di imprenditori di primissimo piano operante in tutta Italia nel settore immobiliare (Gruppo Piccolo) e Fabio Coda già da anni nel settore natatorio, con l’intento di trasferire le proprie esperienze e poter erogare servizi mai disponibili in zona prima d’ora.

Fabio Bencivenga : Ha iniziato la sua carriera come nuotatore . A 11 anni si è avvicinato alla Pallanuoto e da quel momento è stato amore a prima vista. Nella sua carriera, in Nazionale Maggiore (con oltre 450 presenze in Nazionale) e nelle squadre di Club, annovera le seguenti vittorie: Argento ai Campionati mondiali di Barcellona del 2003, Bronzo alla XXVI Olimpiade di Atlanta nel 1996 , Partecipa alle  Olimpiadi di Sydney 2000, Partecipa alle Olimpiadi di Atene2004 , Partecipa alle Olimpiadi di Pechino 2008, Oro agli Europei di Vienna del 1995, Argento agli Europei di Budapest del 2001, Bronzo agli Europei di Firenze del 1999, 5 Scudetti serie A Italia (Uno con la Pro Recco e 4 con il Circolo Nautico Posillipo),  3 Ori in Coppa dei Campioni, Vince la Coppa Italia con la Pro Recco, una Coppa delle Coppe con il Posillipo e due Super Coppe. È soprannominato il Drago, per le sue gesta in acqua, il suo motto era ed è “se puoi dare il 100% puoi arrivare anche al 110%.

Fabio Violetti: comincia la sua carriera sportiva nel 1987 tra le fila del Canottieri Napoli. Nel 2003 passa al Posillipo, con cui conquista il titolo di Campione d´Italia nel 2004 e quello di Campione d´Europa nel 2005, nonché una Supercoppa Europea nel 2006. Indossa la calottina azzurra dal 2000: 217 le sue presenze nella Nazionale Italiana. Nel suo curriculum spiccano gli argenti conquistati agli Europei di Budapest e ai Giochi del Mediterraneo a Tunisi nel 2001, nella World League a New York nel 2003 e ai Giochi del Mediterraneo ad Almeria nel 2005. Prende parte, tra l´altro, ai Mondiali di Fukuoka nel 2001, di Montreal nel 2005 e di Melbourne nel 2007, agli Europei di Belgrado nel 2006 e di Malaga nel 2008, nonché ai Giochi Olimpici di Pechino 2008. E´ anche Campione del Mondo Juniores al Cairo nel 1993, Campione del Mondo Militare a SanPietroburgo nel 1994 e si aggiudica un argento alle Universiadi a Palma de Maiorca nel 1999. Medaglia di bronzo in coppa do Brasil in forza al team Botafogo di Rio de Janeiro.

Gruppo Piccolo: Operante da anni nel settore della edilizia pubblica e privata, nasce dalle attività del fu Cav. Antonio Piccolo, imprenditore edile specializzato nel campo delle pitturazioni. L’impresa individuale nel corso degli anni ‘70 allargava il proprio business introducendosi nel settore dell’Edilizia Pubblica ed operava investimenti nell’edilizia residenziale privata attraverso partecipazioni in varie società nell’interland napoletano, in particolare nell’area Pomiglianese e di Casalnuovo di Napoli. Alla fine dell’anno 2000, essendosi ormai notevolmente sviluppato il settore della Edilizia Pubblica, avvenne un passaggio generazionale attraverso la cessione di azienda della impresa individuale in una delle società di famiglia. La società nel corso degli anni ha operato prevalentemente nel settore dell’Edilizia Pubblica mediante l’aggiudicazione di appalti da Enti Pubblici che hanno visto la stessa costantemente impegnata nel Centro-Nord ITALIA, in particolare in Emilia Romagna dove ha registrato l’esecuzione di opere pubbliche per discreti volumi di affari stante anche la qualificazione SOA posseduta dalla stessa.